Digital360 Awards 2022

Cyber security, i trend da tenere d’occhio per la sicurezza dei dati aziendali

Un’industria in costante espansione, affamata di soluzioni innovative per criticità che non lasciano spazio a incertezze: ecco i trend della cyber security da qui ai prossimi mesi che emergono dall’analisi dei progetti candidati all’edizione 2022 dei Digital360 Awards

01 Set 2022
M
Riccardo Meggiato

Consulente in cyber security e informatica forense

Qual è il futuro prossimo della cyber security? Per rispondere alla domanda e cercare di individuare i trend che caratterizzeranno il settore nei mesi a venire, abbiamo analizzato i progetti candidati all’edizione 2022 dei Digital360 Awards, il contest che premia i più innovativi progetti di trasformazione digitale delle aziende italiane, presentati a una giuria di CIO.

In particolare, abbiamo analizzato quelli che, da qui ai prossimi mesi, saranno i trend della cyber security. Stando al rapporto “Top Trends in Cybersecurity 2022” di Gartner, il concetto chiave da considerare nell’industria del prossimo futuro è espresso nel paragrafo dal titolo “Rethinking Technology”. Dove, senza troppi giri di parole, si evidenzia la necessità di soluzioni di sicurezza eterogenee che si possano integrare grazie a standard e tecnologie emergenti.

Cyber security, ecco le quattro tecnologie che la stanno rivoluzionando

Fil rouge tecnologico

I prodotti ci sono, insomma, le competenze anche, ma manca un fil rouge tecnologico per creare vere e proprie piattaforme di sicurezza pronte ad affrontare in modo organico le minacce di nuova generazione. E basta pensare ai ransomware più recenti, del resto, per avere un quadro preciso della situazione.

WHITEPAPER
Previeni i difetti di sicurezza nelle applicazioni: la soluzione in 5 punti
Sicurezza
Software

Malware che integrano capacità di social engineering, come vettore d’attacco, per poi sfruttare exploit basati su vulnerabilità zero-day, unendo funzioni da backdoor per garantire persistenza e operare esfiltrazioni dei dati prima di passare alla fase crittografica.

Senza contare la fase iniziale di OSINT, necessaria per veicolare contenuti malevoli convincenti e, al tempo stesso, ricavare informazioni finanziarie utili per delineare riscatti vantaggiosi e al tempo stesso realistici sulla base di un obiettivo specifico.

I 10 trend della cyber security

Una minaccia a tutto tondo, che si affronta solo con un approccio organico che sfrutti i trend della cybersecurity che si stanno delineando in modo sempre più consistente. Dieci le tendenze principali che caratterizzeranno la cyber security nei prossimi mesi.

Il cloud computing è, in realtà, una conferma e un trend in costante espansione. Soluzioni e infrastrutture stanno migrando verso le piattaforme cloud, creando opportunità e necessità in questa delicata fase di passaggio. Non si tratta solo di una sfida legata alla transizione tecnologica, ma anche alla sicurezza by design che la deve caratterizzare.

Big data e intelligenza artificiale

Grande interesse suscita anche il secondo dei 10 trend della cyber security, vale a dire i big data analytics. In un mondo sempre più dominato di dati, la sfida è di saperne gestire sempre più e in modo sempre più ottimizzato, superando le criticità dovute alla loro normalizzazione e filtraggio.

In quest’ottica, l’alleato più prezioso del big data analytics è l’intelligenza artificiale, che non a caso rappresenta un altro dei 10 trend della cyber security.

L’AI, in particolare il machine learning, è la tendenza capace di rivoluzionare l’automazione proprio nella cyber security, in particolare nella threat intelligence, ma anche di accelerare e migliorare processi quali il signal e language processing, i sistemi di predizione in ogni ambito, il monitoraggio e la gestione dei processi aziendali.

Combattere il social engineering

Quinto trend della cyber security da tenere d’occhio è lo human firewalling, vale a dire l’addestramento professionale di ogni figura aziendale, adattando la formazione a livelli specifici.

Un passaggio fondamentale per ridurre o mitigare sul nascere ogni minaccia che si basi sul social engineering, aumentando la consapevolezza del rischio informatico anche in personale non specializzato.

Un obiettivo ambizioso, che richiede strumenti adeguati e si lega a doppio filo alla gamification nella cyber security, sesto trend da tenere in debito conto. Vi è la necessità di piattaforme di gamification capaci che veicolare con efficacia contenuti formativi di qualità, in tema cyber security, sfruttando leve quali interfacce e competitività per stimolare i partecipanti a un apprendimento veloce e completo.

Trend tecnologici

Ovviamente, alcuni dei trend della cyber security hanno un forte impatto tecnologico, pur rappresentando delle nicchie di mercato dove troveremo, nei prossimi mesi, delle interessanti novità.

Prima di tutto nei sistemi di autenticazione, altro trend della cyber security dei prossimi mesi. Una parte dei più recenti e micidiali attacchi prende di mira proprio queste tecnologie ed è qui che si assisterà alla diffusione di soluzioni innovative sempre più slegate dall’individuo e al tempo stesso sempre più collegate al principio di “zero trust”.

E quindi, ecco tecnologie ad autenticazione asincrona, asimmetrica e multifattoriale, isolate dalla rete e capaci di schermarla dai tentativi di intrusione.

L’unione fa la forza

Ottava tendenza da seguire con interesse è quella relativa alle attività di cyber security in crowd-sourcing, una delle più nuove e dalle migliori prospettive.

Si tratta di piattaforme che creano e gestiscono comunità di professionisti ai quali le aziende veicolano attività di cyber security, potendo contare su tempismo, efficienza e disponibilità h24. Da una parte l’azienda riduce costi ed evita di dover creare strutture interne, dall’altra può contare su un vero e proprio esercito di professionisti super-specializzati.

Legal tech e crittografia

Penultimo dei dieci trend della cyber security da tenere in considerazione nei prossimi mesi è quello delle tech insurance, argomento di studio e dibattito da diversi anni ma che, ora, trova finalmente un’applicazione pratica ed estesa.

In questo ambito è necessario sottolineare la molteplicità di processi necessari per offrire soluzioni efficaci, che vanno da analisi tecniche ad analisi del rischio, passando per piani di sviluppo e finanziari legati strettamente al campo assicurativo.

Ultima, ma non ultima, tendenza della cyber security per i prossimi mesi è quella della crittografia. Un trend evergreen, ma che riveste sempre più importanza nel prossimo futuro per via della necessità di creare canali di comunicazione davvero sicuri nei quali veicolare le informazioni aziendali più sensibili, mettendole al riparo da attacchi e furti.

Conclusione

I mesi che ci apprestiamo a vivere, nel campo della cyber security, sono ricchi di incognite e sfide difficili, ma è in queste situazioni che l’innovazione mostra il suo valore aggiunto: trovare modi nuovi ed efficienti per ribaltare il problema e trovarvi una soluzione.

Con i 10 trend della cyber security che abbiamo analizzato, il futuro appare davvero sicuro.

Evento in presenza
SAP NOW, 20 ottobre | Sostenibilità e innovazione per un ecosistema digitale che rispetta il pianeta
Cloud
Datacenter
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 5