LA GUIDA PRATICA

Dati occultati negli hard disk Wi-Fi: tecniche investigative per scovarli

Gli hard disk Wi-Fi offrono un’ottima versatilità d’uso, ma consentono anche di nascondere dati “importanti” che non possono essere archiviati nella memoria di PC, smartphone e server facilmente individuabili in caso di perquisizione e sequestro da parte delle forze dell’ordine. Ecco le tecniche investigative per scovarli

11 Gen 2022
V
Michele Vitiello

Consulente informatico forense

I servizi di cloud storage sono diventati estremamente popolari in quanto consentono di conservare in sicurezza backup e dati sia ad uso personale che lavorativo, ma esiste un’alternativa altrettanto valida per unire capienza e versatilità d’uso: stiamo parlando dei poco conosciuti hard disk Wi-Fi, periferiche che possono essere condivise fra numerosi dispositivi, come ad esempio PC, smartphone o tablet.

Notoriamente, poi, esistono alcune tipologie di operazioni che necessitano di spostare consistenti moli di dati, rendendo quindi poco agevole le soluzioni online, come ad esempio backup di database di grandi dimensioni oppure intere librerie multimediali.

Va inoltre messo in luce che tutt’ora molte zone del nostro Paese non sono coperte da una connessione internet degna di questo nome, il che rende l’utilizzo delle soluzioni cloud assolutamente improponibili.

Infine, un ulteriore elemento da tenere in considerazione a favore degli hard disk Wi-Fi riguarda l’importantissimo aspetto legato alla privacy e alla sicurezza, in quanto molti utenti sono restii nel caricare informazioni sensibili all’interno di storage non locali, nonostante gli operatori del settore adottino delle politiche assolutamente imponenti riguardo questi aspetti.

Hard disk Wi-Fi: cosa sono

Gli hard disk Wi-Fi sono drive portatili nei quali vengono inclusi un modulo di comunicazione Wi-Fi e una batteria interna. Sono molto comodi, soprattutto se usati in abbinamento con i dispositivi mobili, in quanto permettono di visualizzare in streaming i contenuti multimediali, il tutto sfruttando la caratteristica di mobilità grazie alla batteria interna che solitamente fornisce dalle 6 alle 8 ore di funzionamento autonomo.

WHITEPAPER
GUIDA PRATICA contro il Phishing: scopri come tutelare la tua azienda!
CIO
Sicurezza

Inoltre, molti modelli integrano anche uno slot per l’inserimento di schede di memoria SD, molto utile per effettuare l’operazione di backup automatico dei contenuti salvati all’interno di quest’ultima.

È facile intuire, quindi, come gli hard disk wireless siano uno strumento molto comodo per lo storage e la condivisione dei file in locale, in particolar modo utile per ampliare la memoria, spesso limitata, dei dispositivi come tablet e smartphone.

Recupero dati da hard disk danneggiati: camera bianca e tecniche utilizzate

Uno strumento usato per occultare dati

Come per qualsiasi strumento inventato dal genio umano, però, anche gli hard disk wireless possono essere sfruttati da malintenzionati di ogni sorta per scopi malevoli: in questo caso specifico, data la natura e le funzionalità dello strumento, sono particolarmente utili per nascondere dati “importanti” che non possono restare salvati all’interno dei PC, smartphone o server facilmente individuabili in caso di perquisizione e sequestro da parte delle forze dell’ordine.

Durante le importantissime fasi di ispezione dei locali e la contestuale individuazione dei dispositivi informatici, bisogna stare molto attenti rispetto a supporti che possono essere camuffati o nascosti, perché molto spesso contengono le informazioni di maggiore interesse.

In particolare, gli hard disk Wi-Fi possono essere posti all’interno di controsoffitti, vani, intercapedini, botole, condutture dell’aria o mobili con doppifondi, al fine di celarli alla vista e di conseguenza rendere inaccessibili i dati salvati.

Se la polizia giudiziaria e i consulenti tecnici non pongono la necessaria attenzione alle varie fonti dati, ad esempio effettuando una scansione preliminare delle reti, individuare questi strumenti potrebbe essere molto complicato.

Tecniche investigative per scovare hard disk Wi-Fi

In caso di forte sospetto da parte delle forze dell’ordine della presenza di dati nascosti utilizzando queste metodologie, la squadra inviata sull’obiettivo dovrà munirsi di attrezzature specifiche e appositi tecnici in grado di individuare supporti celati alla vista, nel nostro caso specifico di hard disk Wi-Fi.

Di seguito viene proposta la lista delle attrezzature di cui è necessario munirsi:

  • analizzatore di spettro A/V: strumento che analizza lo spettro del segnale in ingresso in funzione della sua frequenza;
  • scanner detector di segnali analogici e digitali multi-frequenza: strumenti capaci di rilevare la trasmissione e l’origine di onde radio generate a diverse gamme di frequenza;
  • rilevatore di metalli, tubi e cavi elettrici: strumenti in grado di rilevare qualsiasi presenza di circuiti elettrici nell’area da controllare, oltre a metalli e tubi;
  • termocamera ad infrarossi: strumento in grado di percepire anche la minima variazione di temperatura, al fine di individuare fonti di calore e quindi anche alimentatori e hard disk.

Immagine che contiene testo, dispositivoDescrizione generata automaticamente

In primis, al fine di rendere l’obiettivo più semplice da scansionare, è necessario seguire alcune semplici regole:

  1. spegnere tutte le fonti di disturbo che potrebbero rendere la ricerca più difficoltosa. Il riscaldamento va subito disattivato, comprese le altre fonti di calore come stufe, ad esempio;
  2. spegnere tutti i dispositivi elettronici noti, come ad esempio Pc, smartphone, router, dispositivi bluetooth, al fine di eliminare le varie fonti di disturbo;
  3. mediante i vari scanner in dotazione iniziare la ricerca di segnali anomali, onde radio ed altri indizi di trasmissioni sospette;
  4. utilizzando la termocamera ad infrarossi scandagliare nel dettaglio tutte le stanze, cercando di rimuovere più possibile gli ostacoli, come ad esempio quadri, tappeti e mobili, ponendo particolare attenzione alla scansione di muri, controsoffitti e qualsiasi altro luogo in cui è possibile ricavare una soluzione per posizionare un supporto hard disk collegato alla corrente;
  5. una volta individuata la fonte di calore e le onde generate dal supporto, mediante lo strumento apposito è bene rilevare nella zona in cui è posizionato il supporto la presenza di canaline e cavi elettrici, al fine di accedere all’hard disk evitando pericoli di ogni sorta durante le operazioni di recupero, in quanto potrebbe essere necessario sfondare muri, tagliare parti in legno e via dicendo.

Infine, come per ogni altro dispositivo sequestrato, va eseguita la copia forense dei contenuti salvati in memoria, proteggendo in scrittura l’evidenza mediante write-blocker o duplicatori forensi, gestendo l’hard disk wireless come fosse un normalissimo supporto di memoria convenzionale.

Le due facce degli hard disk Wi-Fi

Concludendo, nonostante gli hard disk wireless offrano al comune cittadino una valida alternativa rispetto a soluzioni tradizionali più conosciute, possono essere sfruttati da persone malintenzionate per poter occultare dati da tenere nascosti senza però rinunciare alla comodità di connessione e accesso.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 2