Riconoscimenti

Premio per l’impegno sociale al Clusit: ma nella cyber ciò che manca è la messa a terra

Il terzo summit dell’Associazione Poliziotti Italiani e Ri-Creazione, con la Polizia Postale, conferirà il premio per l’impegno sociale al Clusit. Ne parliamo con i protagonisti, Gabriele Faggioli, presidente del Clusit, e Federica Maria Rita Livelli, BCI Cyber Resilience Committee – BCI Italy Chapter Leader e membro del Comitato scientifico Clusit

Pubblicato il 01 Dic 2023

Mirella Castigli

Giornalista

Il 2 dicembre il terzo summit dell’Associazione Poliziotti Italiani e Ri-Creazione, con la Polizia Postale, conferirà il premio per l’impegno sociale al Clusit.

“Il Clusit è un’associazione No profit e fondamentalmente fa divulgazione di competenza e di attenzione sul tema della cyber – commenta Gabriele Faggioli, presidente del Clusit -. Per noi è motivo di grande soddisfazione che il tema sia diventato mainstream e all’attenzione di politici e imprenditori. Clusit ha una certa dimensione perché raggruppa 800 fra società, PA e professionisti”.

“Come membro del comitato scientifico dell’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, questo premio – spiega Federica Maria Rita Livelli, BCI Cyber Resilience Committee – BCI Italy Chapter Leader e membro del Comitato scientifico Clusit – è un ulteriore riconoscimento dell’attività di sensibilizzazione dell’Associazione, anche perché a livello di comitato scientifico e di direttivo, ci sono diverse iniziative atte a supportare la comunità, come per esempio Clusit Scuole che si occuperà di sensibilizzazione ai temi cyber negli istituti superiori nell’area milanese”.

Il Clusit spinge, infatti, per formazione e consapevolezza, “due concetti essenziali nell’attuale panorama cyber”, conferma Fabrizio Saviano, Ciso e dirigente sicurezza in ambito banking, presidente dell’Associazione Ri-Creazione. Formazione e consapevolezza sono priorità nello scenario cyber, tuttavia ciò che manca è la messa a terra.

Oltre alla premiazione, il 2 dicembre si terrà un importante momento di educazione alle truffe.

Premio per l’impegno sociale al Clusit

Il Clusit verrà premiato al RoboHub di Rozzano, in occasione del terzo summit dell’Associazione Poliziotti Italiani e Ri-Creazione, con la Polizia Postale.

WEBINAR
6 Marzo 2024 - 12:00
Gestione di incidenti e rischi IT: scopri come essere conforme ai nuovi requisiti DORA
Cybersecurity
Security Risk Management

Il premio è importante perché “ancora oggi non c’è una percezione effettiva di cosa sia la cyber security – prosegue Federica Maria Rita Livelli – i giovani sono digitali, ma c’è un appiattimento della ragion critica che si è ridotta nel corso degli anni. Alle giovani menti dobbiamo far capire l’importanza di un approccio scientifico, di verifica, di riprova, partendo sempre dal presupposto aristotelico che non sappiamo mai abbastanza. E lo vediamo, sia a livello di istituzioni che di organizzazioni, la conoscenza è un po’ latitante”.

Invece, rimanere vigili di fronte ai tentativi di phishing e mantenere un approccio critico sono il miglior modo per evitare le truffe. Infatti le offerte troppo accattivanti sono sempre frodi.

Nello scenario cyber, ciò che manca è la messa a terra

“A un convegno – prosegue Federica Maria Rita Livelli – è emerso, alla domanda su chi svolgesse un censimento di hardware, software, patch e vulnerability assessment, che erano pochi a farlo. Le mani che si sono alzate erano pochissime. Eppure i partecipanti erano aziende di altissimo calibro. Purtroppo ci troviamo in un’epoca di grandi proclami e grande decadenza: ciò che manca è la messa a terra“.

Eppure, l’Italia è attaccata quattro volte più del resto del mondo, secondo i dati semestrali del Clusit presentati al recente Security Summit. Le nostre aziende e PA dovrebbero infatti adottare un approccio Zero Trust.

“Tuttavia, se si mettono gli imprenditori di fronte a scenari inquietanti, se si usano trasposizione e metafore, è come se si risvegliassero da un torpore – mette in evidenza Federica Maria Rita Livelli -. Come comunità dobbiamo quindi risvegliare gli animi, far cadere il cosiddetto velo di Maya. Se il re è nudo, le persone devono comprendere che la diffusione di digitalizzazione e innovazione (che non vanno confuse) fanno sì che la nostra mente sia estesa su più ambiti. Dobbiamo far capire che vita professionale e privata sono un continuum, dobbiamo mappare e comporre il nostro puzzle per capire dove intervenire, sul fronte di formazione, sensibilizzazione e consapevolezza”.

Essere consapevoli dei rischi che si corrono è infatti cruciale per valutare le minacce e così giustificare gli investimenti, a partire dalla creazione di un team di threat intelligence e da un programma di formazione continua.

Non serve un approccio one-shot, ma un vero cammino: come se dovessimo intraprendere un processo iniziatico, dove conosciamo l’inizio ma non si finisce mai. E dove dobbiamo imparare a disimparare per imparare nuovamente, perché tutto è in divenire e per questo motivo la ragion critica svolge un ruolo essenziale. Bisogna prendere per mano le persone, perché non bastano le pillole di awareness: ben venga la gamification, ma forse bisogna affiancarla alla testimonianza di chi ha subito data breach, cyber attacchi e truffe per fare la differenza. Noi invece vediamo solo la punta dell’iceberg degli attacchi, perché le persone e le aziende non vogliono denunciare ed esporsi“, continua Livelli.

Ma da recenti studi emerge che quasi 9 cyber attacchi su 10 sfruttano credenziali rubate e che gli account online, le email e le password (sempre troppo facili da decifrare) costituiscono quasi il 20% delle merci immateriali più comunemente vendute sul dark web.

“Anche con Women for security, essendo cyber lady, dobbiamo puntare sull’educazione alle truffe – avverte Livelli -. Nel dubbio di sospetto phishing, dobbiamo cancellare mail ed Sms: meglio contattare direttamente chi conosciamo e chiedere se ci ha inviato un messaggio di posta elettronica o telefonico oppure se abbiamo fatto bene a cancellarlo se era phishing. Se un messaggio è urgente, chi vi contatta troverà il mondo di comunicare con voi nei canali ufficiali”.

“A volte basta una banale distrazione per cadere in una truffa: si clicca per abilitare il display, se si è inavvertitamente avviato lo screensaver, e invece il clic finisce erroneamente su un link di phishing. Questo è un errore di design, per esempio”.

Inoltre, “gli attori criminali fanno leva sul post-Covid, su una maggiore fragilità emotiva e psicologica, su premi di customer affiliation o sulla compassione o truffe di carattere sessuale –  conclude Federica Maria Rita Livelli -. Il rischio è che l’accelerazione della digitalizzazione in pandemia, abbiamo saltato tante tappe, introducendo tanta tecnologia senza accompagnare questi cambi di paradigma, approcci diversi che necessitano formazione e consapevolezza. Dobbiamo educare, educare, educare“.

Fabrizio Saviano conferma l’importanza di formazione e consapevolezza, i motivi che hanno portato l’Associazione Poliziotti Italiani e Ri-Creazione, con la Polizia Postale, a conferire il premio per l’impegno sociale al Clusit.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
Salute digitale
Formazione
Analisi
Sostenibilità
PA
Sostemibilità
Sicurezza
Digital Economy
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 2