Phishing Nespresso

“Concorso a premi Nespresso per la Festa della Mamma”, una truffa via Whatsapp

Gira tramite messaggi di Whatsapp, con una catena di condivisione che punta a farci partecipare e a un concorso a premi per “vincere” la macchina da caffè Nespresso, ma è solo una frode che mira i nostri dati personali. Risvolti anche via email di phishing Paypal

07 Mag 2022
F
Dario Fadda

Research Infosec, fondatore Insicurezzadigitale.com

Si sfrutta l’onda della ricorrenza di periodo, la Festa della Mamma, per proporre un concorso a premi, con il marchio Nespresso, il quale metterebbe in palio macchine da caffè come la Nespresso Vertuo. Si tratta ovviamente di una truffa, vediamo come funziona e dove finiscono i nostri dati.

Phishing a tema “Festa della Mamma” su brand Nespresso

Il format è sempre lo stesso, classica schermata di phishing che riprende la grafica e i colori di Nespresso, somministrando un quiz con la promessa di poter partecipare e vincere un concorso a premi. Ma in realtà non si vince niente, anzi si perdono semplicemente i dati personali e qualche addebito sulla carta di credito.

Evento in presenza
SAP NOW, 20 ottobre | Sostenibilità e innovazione per un ecosistema digitale che rispetta il pianeta
Cloud
Datacenter

Inizia tutto con un link arrivato da Whatsapp, da persona a noi conosciuta perché presente nella nostra rubrica, presto capiremo il perché. Il link, al quale consigliamo di fare nemmeno il click iniziale ha la forma del tipo: “https[:]//wp20.ru/r956761999/”, registrato il 30 gennaio 2022, con certificato HTTPS (SSL) firmato il 3 aprile e valido per tre mesi, localizzato negli Stati Uniti sotto CloudFlare.

In ogni caso l’indirizzo del link può anche essere differente da questo segnalato nell’articolo, potete però prendere come punto di attenzione almeno la forma, decisamente sospetta e non nota al punto di affidarne i nostri dati.

La pagina recita:

“Salve, Benvenuto al concorso a premi Nespresso per la Festa della Mamma.

Rispondi al breve quiz, trova il premio nascosto e vinci una Macchina da caffè Nespresso Vertuo.”

Dopo le fasi di compilazione del quiz e di giocata alla ricerca del premio (si perde sempre al primo colpo, viene concesso un secondo tentativo e sarà sempre quello vincente), viene richiesto di condividere con un interessante numero di persone, via Whatsapp il medesimo link. Da qui la catena che si propaga a tutte persone di nostra fiducia, esattamente come noi che a nostra volta l’abbiamo ricevuto da persone ben conosciute. E’ il concetto stesso di catena, che ne assicura una rapida diffusione e una bassa dubitazione, nel frattempo il link malevolo gira e raggiunge sempre più gente, i grandi numeri aiutano a consolidare qualche vittima.

Concorso a premi Nespresso, ruba i nostri dati

Abbiamo visto dunque che il meccanismo del quiz ci porterà ad una sicura vittoria. Bene, e ora cosa si deve fare per il premio? Ricordando che il premio è inesistente e che tutta la struttura è ideata unicamente per mettere in piedi una tipica frode di phishing, vediamo che fine faranno le nostre “vincite”.

Dopo aver quindi accertato la nostra ipotetica vittoria e condiviso con X persone e gruppi Whatsapp il link malevolo, ci verrà proposto un form da compilare online, con tutti i nostri dati personali (in taluni casi, a seconda del redirect, viene anche richiesto il numero di carta di credito per l’accredito di un fantomatico “Buono Spesa”).

E quindi i nostri dati?

Comprendiamo dunque che giro fanno i nostri dati, dopo una semplice compilazione di form online, archiviati e poi rivenduti, senza che noi possiamo tenerne più il controllo, per fini commerciali a noi sconosciuti. Ogni occasione ormai viene sfruttata con questi semplici portali di phishing, come abbiamo visto per Pasqua con l’uovo Ferrero e le ondate continueranno, l’unica arma a nostra disposizione è diffidare sempre degli indirizzi Internet a noi sconosciuti, non ricollegabili direttamente al brand di cui si parla, ignorare le condivisioni richieste. Senza le nostre condivisioni la catena si spezza e la truffa muore sul nascere.

Ricevuta del tuo pagamento a favore di NESPRESSO ITALIANA SPA

Grazie a segnalazioni arrivate in redazione, da parte dei nostri lettori, apprendiamo che la truffa che coinvolge la campagna ai danni di Nespresso, si diffonde anche via email. Ha però un inizio differente rispetto a quanto detto per Whatsapp: si sfrutta infatti in questo caso il tema del finto pagamento Paypal.

Nello specifico la mail arriva con una forma del tipo presente in figura qua sotto:

La mail recita “Hai inviato un pagamento di €88,00 EUR a NESPRESSO ITALIANA SPA (Paypal.It@Nespresso.com)”. L’indirizzo mittente è invece “annaplpl@genial[.]ms”.

Reca però all’interno dati personali palesemente errati agli occhi della vittima destinataria della email. Questa difformità tenta di convincere la vittima a cliccare sul bottone “Informaci immediatamente”, azione assolutamente da evitare. Evitiamo di cliccare qualsiasi link presente in mail di questa tipologia, soprattutto non attese.

Il click a questo pulsante infine condurrà la vittima in una pagina web di phishing ai danni di Paypal, che imita proprio la pagina di login del noto portale per pagamenti elettronici. La vittima convinta dunque a segnalare l’equivoco del pagamento non effettuato, si sente in dovere di fare login in questa pagina, che in realtà consegnerà le proprie credenziali di accesso Paypal ai criminali, che appunto, gestiscono questa pagina web illecita.

L’indirizzo di phishing ha la seguente forma “https[:]//www.l0venft.cloud/updat2/404s/e26b78d089e7241e17a34ae34673dcb3/locl.php?=675379069f230cfbdbe3604a0e212f80&lim_session=b08efaef92d8dffbb9fa995f79504aabcf83034e”. Decisamente da evitare e sicuramente non riconducibile ad alcun prodotto Paypal legittimo.

Ricordiamo che qualora riceviate una email sospetta e voleste segnalarla in redazione, potete fare screenshot (o meglio inoltro) con evidenza anche del mittente e inviare a: dario.fadda@spcnet.it.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 5