L'ANALISI TECNICA

CoronaLocker, il malware a tema coronavirus che blocca l’accesso al PC: i dettagli

Si chiama CoronaLocker il malware screenlocker simile ad un ransomware che, usando una schermata di blocco, impedisce alla vittima di interagire con il sistema operativo ripetendo all’infinito e in maniera inquietante la parola “coronavirus”. Ecco tutti i dettagli

23 Apr 2020
L
Salvatore Lombardo

Funzionario informatico, Esperto ICT, Socio Clusit e autore

È stato sopranominato CoronaLocker il nuovo malware a tema coronavirus scoperto dal ricercatore di sicurezza Max Kersten che, in un’analisi pubblicata sul suo blog, lo definisce come un “esempio amatoriale di ransomware” che nel contempo potrebbe fornire degli spunti su come mettere a punto uno screenlocker ad effetto ed integrarlo successivamente con delle pericolose funzionalità cryptolocker.

Gli screenlocker sono dei programmi che all’accensione di un dispositivo, visualizzando una schermata di blocco, non consentono di interagire con le funzionalità del sistema operativo.

Il campione di CoronaLocker che è stato analizzato in seguito ad una richiesta di aiuto apparsa su di un gruppo Telegram, si maschera sotto le mentite spoglie di un presunto programma di hacking WiFi denominato “wifihacker.exe”.

La sua particolarità, come si può osservare in un video pubblicato online e come vedremo di seguito, risiede sul fatto che durante la fase di blocco utilizza una funzione di sintesi vocale per riprodurre in modo perpetuo la parola “coronavirus” allo scopo di indurre inquietudine, con un forte impatto emotivo, nella malcapitata vittima.

CoronaLocker: come si manifesta l’infezione

La catena infettiva di CoronaLocker ha inizio nel momento in cui la malcapitata vittima dovesse eseguire il file wifihacker.exe. Subito dopo un improvviso riavvio del sistema, il finto tool di hacking Wi-Fi compie le seguenti operazioni:

17 novembre, milano
Spalanca le porte all’innovazione digitale! Partecipa a MADE IN DIGItaly
  1. mostra una schermata di blocco con la frase “Sei infetto dal corona virus…” e riporta l’indirizzo di un’e-mail di contatto, computertricks2018 @gmail.com;
  2. dopo il successivo accesso a Windows con login, provvede a mostrare un’altra schermata di blocco personalizzata che riporta un diverso indirizzo e-mail di contatto systemdestroyer0108 @gmail.com e una finestra di popup che, richiedendo l’inserimento di un codice password, avverte “Tutti i tuoi file sono stati crittografati e nessuno può recuperarli senza il codice di decrittazione”;
  3. anche dopo l’inserimento di una password (di cui parleremo più avanti) il malware provvede a mantenere disattivate le funzionalità del sistema operativo.

Analisi del malware CoronaLocker

Il campione esaminato (contenuto in un archivio ZIP che può essere scaricato dalla piattaforma di condivisione Malware Bazaar) è identificato dai seguenti hash:

  • MD-5: 09387dad1341f534ad51966168c0e4af
  • SHA-1: 39a58879b0327145f5eb94caa83227564b11abde
  • SHA-256: 01157c3e056d2040250598bc9b4aac8b4ad8b7f2c595381d320290dd79b8317d

Secondo l’analisi condotta, il programma di installazione contiene al suo interno una serie di file compressi (script Visual Basic, file batch ed eseguibili) che verranno copiati sul disco locale.

Per l’esatto ordine di esecuzione è possibile consultare il task caricato online dal ricercatore Kersten.

Di particolare interesse l’analisi dei comandi del file allwh.reg che, oltre ad effettuare delle restrizioni sulle chiavi di registro, cadenzano la successione degli step che caratterizzano l’avvio del sistema operativo.

Si notano, in particolare:

  • l’impostazione dell’avviso mostrato prima dell’accesso e la relativa immagine di sfondo wh.jpg;
  • l’esecuzione all’avvio del sistema dei tre script: speakwh.vbs, antiwh.vbs e diex.bat;
  • l’impostazione dei criteri per disattivare i parametri del processo explorer.exe, del task manager e per l’utilizzo delle unità USB.

I tre script appena indicati ed eseguiti nell’ordine impostato sono fondamentali per la resa del malware CoronaLocker. Ne segue una breve descrizione:

  1. Lo script speakwh.vbs è deputato alla riproduzione audio in un ciclo infinito delle parole “Corona Virus” tramite API dedicata;
  2. lo script antiwh.vbs è deputato all’avvio della schermata finale con il popup di richiesta password di sblocco. Dalla lettura di questo codice script si rileva che la password per lo sblocco del processo explorer.exe è vb e che l’affermazione relativa alla crittografia di tutti i file non trova conferma, poiché non risulta alcuna funzione eseguita al riguardo;
  3. lo script diex.bat è deputato all’interruzione forzata del processo explorer.exe mediante l’esecuzione del comando taskkill.

Conclusioni

Tra i file compressi installati dal malware CoronaLocker nella sua fase preparatoria figura anche un altro file denominato anti.exe. Questo file è un altro programma simile a wifihacker.exe, ma che ne rappresenta il suo antidoto.

Infatti, come si vede nel video dimostrativo pubblicato online, anche dopo avere inserito la password vb per l’esecuzione del processo explorer.exe, tutte le restrizioni preimpostate dal comando di registro (allwh.reg) restano attive. L’esecuzione di anti.exe (che richiede la medesima password per l’avvio) procede, tramite altri due file script, a riportare il registro di sistema allo status quo e alla pulizia della cartella d’installazione.

Questo caso dimostra come il fatto di allestire attacchi informatici e campagne malspam a tema coronavirus sia divenuto oramai una moda. Anche se in questo caso l’autore ha confezionato un prodotto semplice e non particolarmente dannoso (manca la componente cryptolocker) il rischio che possa essere ripreso e migliorato nelle funzioni resta alto.

Si rammenta che per proteggere la propria azienda dalle conseguenze disastrose che i ransomware possono comportare, è sempre bene:

  • adottare tutte le misure non tecnologiche necessarie alla prevenzione: prevedere training formativi di security awareness, protocolli comportamentali di sicurezza aziendali;
  • mantenere costantemente aggiornati alle ultime release i sistemi, i software e le definizioni/firme degli antivirus;
  • pianificare e conservare adeguatamente i backup dei propri sistemi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr