Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SMART WORKING

Migliorare le performance aziendali in mobilità, così è possibile: gli strumenti giusti

Elevate prestazioni e protezione dei dati: Galaxy Note9 e Galaxy Tab S4 sono stati realizzati da Samsung per gli utenti professionali. Ecco nel dettaglio le principali tecnologie di cui sono dotati

10 Ott 2018
S

Powered by Samsung


Aumentare la produttività e l’efficienza è uno dei principali obiettivi delle aziende che sempre più stanno scegliendo dispositivi per i propri collaboratori che consentano loro di lavorare in mobilità come in ufficio. Parallelamente, è lo stesso stile di vita digitale a cui ormai si è abituati nel privato a creare aspettative tra gli utenti business che desiderano usare prodotti capaci di dare risposte immediate e gestire richieste e problemi ovunque ci si trovi. Le tecnologie mobili stanno senza dubbio introducendo una nuova era nel nostro modo di vivere e di lavorare e in azienda non è possibile non tenerne conto. Samsung risponde alle necessità che derivano da questi cambiamenti offrendo strumenti di produttività personale che offrono elevate prestazioni e avanzate tecnologie di difesa per garantire la sicurezza di dati e applicazioni aziendali. Responsabile di questa sicurezza è Samsung Knox, la piattaforma integrata nel software e nell’hardware di tutti gli ultimi dispositivi mobile.

Tutte le caratteristiche del Galaxy Note9

Lunga durata della batteria, ampiezza di memoria oltre all’evoluzione dell’S Pen sono le 3 principali caratteristiche a cui Samsung ha prestato attenzione nel progettare questa soluzione per gli utenti professionali, pensato appositamente per un target prosumer. Vediamo, qui di seguito, come la dotazione tecnologica del Galaxy Note9 risponde alle necessità di produttività di cui si è detto.

  • La batteria da 4.000 mAh dello smartphone permette di avere l’autonomia necessaria per poter parlare, scambiare messaggi e così via lungo l’intera giornata, promettendo 24 ore di durata.
  • Per quanto riguarda la memoria, Galaxy Note9 è disponibile con due opzioni di archiviazione interna: 128 GB o 512 GB. Inoltre, grazie alla possibilità di inserire una scheda MicroSD fino a 512GB, Galaxy Note9 è in grado di offrire una capacità di 1 TB, per avere sempre abbastanza spazio per app, video, immagini eccetera.
  • Con il supporto per Bluetooth a basso consumo (BLE), la nuova S Pen offre innovative possibilità di utilizzo che vanno oltre alla funzionalità con cui è nato di scrivere, disegnare sul display e così via. Con un semplice click è infatti possibile gestire presentazioni, scattare foto, riprodurre e mettere in pausa video e altro ancora. Inoltre, gli sviluppatori, entro la fine dell’anno, avranno a disposizione l’opportunità di integrare le nuove funzionalità BLE della S Pen nelle proprie app.

Guardando agli altri requisiti di questo dispositivo vi sono il processore da 10nm e 6 GB di RAM; viene inoltre garantito di poter supportare le velocità di rete disponibili sul mercato (fino a 1,2 gigabit al secondo) per lo streaming e il download senza rallentamenti. È poi incluso un sistema di raffreddamento sviluppato da Samsung e un algoritmo di regolazione delle prestazioni basato su intelligenza artificiale: il tutto per garantire prestazioni elevate, ma al tempo stesso stabili.

Samsung Galaxy Tab S4, il tablet che può diventare PC

Sempre dedicato ai professionisti che hanno bisogno di migliorare la loro produttività in mobilità, il produttore sudcoreano ha deciso di dotare Samsung Galaxy Tab S4 di Samsung DeX. Samsung rende disponibile per la prima volta questa soluzione su un tablet, in quanto sinora era stata offerta solo sugli smartphone di fascia alta, incluso lo stesso Note9. In pratica, grazie a Samsung DeX gli smartphone, e in questo caso anche il tablet, possono trasformarsi in pc collegandosi a un qualsiasi schermo mediante un cavo HDMI e rappresentando così uno strumento per un più efficace smart working.

Per attività più creative e per una maggiore velocità di comunicazione, anche il tablet è dotato dell’S Pen completamente rinnovato.

Dal punto di vista dell’estetica del prodotto e dell’esperienza utente che offre si osserva che il tablet è dotato di 4 altoparlanti ottimizzati da AKG Acoustics (il costruttore austriaco di microfoni e auricolari anche per uso professionale) con audio surround Dolby Atmos e ha una cornice sottile, per cui lo schermo da 10,5 pollici (un display Super AMOLED 2560×1600 pixel con rapporto 16:10 e una risoluzione di 287PPI) garantisce immagini vivide e realistiche.

La durata della batteria da 7.300 mAh consente una autonomia pari a 16 ore di riproduzione video.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5