Whitepaper Una guida all'IVA: definizione, presupposti e contribuenti coinvolti - Cyber Security 360

white paper

Una guida all’IVA: definizione, presupposti e contribuenti coinvolti

Scarica gratuitamente

Una guida all’IVA: definizione, presupposti e contribuenti coinvolti

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Quali sono le due classi in cui si possono distinguere le operazioni economiche? Come vengono definite le operazioni rientranti nel regime IVA? Quali sono le operazioni considerate (e quelle non considerate) cessioni di beni? Quali sono le funzioni assolte da caparra confirmatoria e caparra penitenziale? Qual è il criterio distintivo tra contributo e corrispettivo?

24 Novembre 2020

L’imposta sul valore aggiunto è un’imposta erariale indiretta che colpisce i consumi attraverso l’assoggettamento a imposizione del valore aggiunto nelle varie fasi del processo produttivo-commerciale. Affinché un atto economico – ad eccezione delle importazioni e degli acquisti intracomunitari – sia rilevante ai fini IVA, è necessaria la presenza congiunta di un presupposto soggettivo, un presupposto oggettivo e un presupposto territoriale.

Le operazioni economiche in possesso dei tre presupposti per l’assoggettamento all’imposta rientrano nel campo di applicazione dell’IVA e di conseguenza sono soggette a tutti gli adempimenti previsti dalla normativa, come fatturazione, registrazione e dichiarazione. In uno scenario normativo sempre più stringente, conoscere gli obblighi a cui adempiere e sapersi orientare tra gli atti richiesti dalla legge è necessario per operare in maniera trasparente e in linea con tutti i requisiti richiesti.

Questo white paper, fornito da Wolters Kluwer, offre una panoramica relativa all’imposta sul valore aggiunto, definendone principi, presupposti e contribuenti coinvolti. Leggendolo potrete trovare:

  • le due classi in cui si possono distinguere le operazioni economiche
  • le operazioni rientranti nel regime IVA
  • le operazioni considerate (e quelle non considerate) cessioni di beni
  • le operazioni considerate (e quelle non considerate) prestazioni di servizi
  • le funzioni assolte dalla caparra confirmatoria e dalla caparra penitenziale
  • il criterio distintivo tra contributo e corrispettivo

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER

Approfondimenti