Lo Smart Working diventa “smart” solo se è sicuro. Hai gli strumenti giusti?

Non sei riuscito a seguire il webinar? Non ti preoccupare!

Il webcast è disponibile

GUARDA ORA
21 Aprile 2020

Il panorama dei cyber attacchi è in continua evoluzione con migliaia di nuovi tipi di minacce sempre più complesse e silenti che rendono difficile proteggere le infrastrutture IT, i dispositivi aziendali, BYOD e tutti i dati.

Stiamo assistendo a nuove modalità di attacco che vedono una recrudescenza da parte dei cyber criminali che mettono a segno attacchi mirati sfruttando l’onda emotiva dell’attuale situazione di emergenza.

  • A quali pericoli ci si espone oggi con uno Smart Working gestito prevalentemente con i propri device personali (BYOD)?
  • Come fronteggiare i tanti attacchi di Phishing che sfruttano l’emergenza da Coronavirus?
  • Come predisporre il proprio lavoro da remoto ora, nell’emergenza, e domani, in una eventuale riorganizzazione più flessibile del business?

Di questi temi, delle tendenze in atto, dei comportamenti degli utenti e del cybercrime e delle possibilità di mantenere un ambiente di lavoro sicuro anche da remoto, ne parliamo in occasione di questa diretta che si è tenuta il 21 aprile 2020 alle ore 12.00 e che vede la partecipazione degli esperti di Panda Security e di Rudy Bandiera – autore, docente e divulgatore sui temi di innovazione e tecnologia.

In collaborazione con:
Panda Security


Approfondimenti